Il resoconto del Merry Handmade

image

Il Merry Handmade è stato un successo!

Adesso possiamo dirlo con certezza.Gli eventi che nelle giornate del 12 e 13 dicembre si sono tenuti in ben 12 diverse città italiane, sono stati una vera festa e hanno permesso di rendere ancora più forte e affiatata la comunità di creatori di A little Market.
Tutto questo è stato possibile solo grazie all’ammirevole e duro lavoro delle creatrici organizzatrici, che con il minimo supporto da parte del sito, sono state capaci da sole a creare dal nulla eventi riuscitissimi, ricchi di appuntamenti interessanti come workshop, tavole rotonde, seminari. Sono riuscite a catalizzare energie, a fare community, a diffondere entusiasmo e a richiamare il meglio dell’handmade che c’è oggi in Italia. Per tutto questo vi siamo immensamente GRATE e speriamo che vogliate continuare l’avventura con noi. Siamo solo all’inizio, l’handmade conquisterà il mondo! Lo farà in maniera sostenibile e a piccoli passi, ma il cambiamento sta già avvenendo, ed eventi come il Merry Handmade ne sono la prova.
Non siete stati a nessuno dei 12 mercatini sparsi per l’Italia? Ecco due stupendi video che vi mostrano quello che vi siete persi ( ahi ahi ahi!)

IL VIDEO DEL MERRY HANDMANDE DI MILANO

Merry Handmade Milano

Ecco il resoconto delle organizzatrici.

Anna, Paola e Cristina, organizzatrici del Mery Handmade di Milano: 

“Se l’obiettivo dell’evento era fare community, pensiamo di esserci riuscite.
Abbiamo raccolto un gruppo di creative e creativi di ottimo livello, verso i quali ci siamo letteralmente donati, ma che hanno colto appieno il nostro pensiero.
E lo hanno detto nei ringraziamenti, nelle frasi durante i due giorni dell’evento che hanno permesso di conoscersi e intrecciare relazioni tra di loro attraverso un clima familiare e caloroso tanto che il secondo giorno ci conoscevamo tutti come una piccola-grande famiglia. La risposta dei creatori è stata positiva e in molti han richiesto un’altra edizione, addirittura prima del prossimo Natale.”

Grazie al bravissimo Filippo Valluzzi  che ha realizzato il video e che è riuscito a cogliere a pieno lo spirito del Merry Handmade.
Grazie a tutte le persone che sono passate a trovarci e alle blogger che hanno deciso di raccontarci perchè scelgono l’handmade: la funkymama Justine , Emanuela Cipelletti , Francesca Olivini .
Grazie a Gaia Segattini  per aver scelto il Merry Handmade come tappa per presentare il suo nuovo libro e per il suo workshop di uncinetto per imbranati.
Grazie all’attore Gianmarco Pozzoli per aver scherzato con noi 🙂

IL VIDEO DEL MERRY HANDMADE DI ROMA
 

Merry Handmade Roma

Ecco il resoconto delle 4 formidabili organizzatrici del ruscitissimo evento di Roma.

Marianna, Manuela, Sara e Ornella, organizzatrici del Merry Handmade di Roma:

“Il Merry Handmade Roma è stata una bellissima esperienza per tutte noi.
Quello che più ci è piaciuto è stato trovarci da subito sulla stessa linea, essere partite con un progetto comune e ben chiaro ed averlo visto prendere forma, concretizzarsi e riuscire con successo. Sappiamo di aver tessuto l’inizio di una rete che a Roma non c’era o comunque non era visibile. Soprattutto di questo siamo soddisfatte e fiere. La creatività territoriale è attiva e molto capace, diversificata e recettiva ed è stato fantastico averle potuto dare spazio ed offrirle sostegno. Community romana, presente!”

Grazie a Marino Festuccia per la realizzazione del video, all’ospitalità del maker space Famo Cose.
Grazie a Carmen Fantasia, autrice del libro Fisco amico per Creativi

Dopo questa scorpacciata di bellezza, non crederete mica che sia finita qui! Il Merry Handmade è stato organizzato in altre 10 città italiane e tutti gli eventi sono stati un successo! Tanta partecipazione, amore per l’handmade, voglia di fare community! Ecco il resoconto delle altre organizzatrici.

Lisa e Sara, organizzatrici del Merry Handmade di Torino:

Il nostro Merry Handmade a Torino è stato un vero successo, sia in termini di affluenza di pubblico che di gradimento da parte dei visitatori e delle venditrici che hanno partecipato esponendo le loro creazioni. Tutto questo è stato possibile anche grazie al prezioso sostegno del San Salvario Emporium, tra i più importanti mercati italiani della creatività emergente, che ha creduto in noi accettando di ospitare, all’interno della sua prestigiosa cornice, ben 14 creatrici in un’area esclusivamente dedicata al Merry Handmade.
Come organizzatrici, la nostra mission era sì, quella di sostenere tutte le fantastiche creatrici di A Little Market che hanno scelto di accompagnarci in questa avventura, ma soprattutto quella di fare “community” e di supportare tutto “il movimento del fatto a mano italiano” che, negli ultimi anni, sta finalmente avendo riscontri positivi proprio grazie a questo tipo di eventi periodicamente organizzati sul territorio nazionale. A conti fatti, e nel nostro piccolo, pensiamo di esserci riuscite e ne siamo davvero felici. Che dire ancora se non: – Sosteniamo il fatto a mano…al prossimo Merry Handmade! Ringraziamo le creatrici che hanno partecipato: L’attacca Bottone – Luce jewels – Nicouture – Infeltriscimi – Mrs Poppy. Wild for crochet – à la c’Art – A fish on a cloudLa versione di Panny – Crì-crì de coeur – 7Vite – Ravanello – Lalì Lalò

romamilanotorino

Silvia, organizzatrice del Merry Handmade di Firenze:

L’aspetto più bello del Merry Handmade di Firenze è stata l’atmosfera che si respirava. Complice la location calda e familiare, è stato davvero bello alzare gli occhi e vedere le espositrici chiacchierare tra di loro, collaborare, ridere e passare insieme due giorni di lavoro ma anche di festa. Credo che anche il pubblico abbia percepito questo clima, perché molti si trattenevano volentieri a chiacchierare con noi…è stato davvero un weekend di creatività e condivisione, dove forse sono nate o nasceranno anche nuove collaborazioni.

Antonella, organizzatrice del Merry Handmade di Taranto:

L’evento mi ha portato a conoscere e far conoscere al pubblico delle eccellenze pugliesi. Mi ha arricchito sia come creatrice che come persona. Durante i due giorni sono nate delle collaborazioni e nuove idee che svilupperemo per il 2016. Vedere quanto tutti noi rappresentanti regionali ci siamo impegnati affinchè l’evento prendesse corpo in tutta Italia mi ha fatto capire che l’unione fa la forza. Handmade fa rima con squadra. Squadra fa rima con A Little Market.

Viviana, organizzatrice del Merry Handmade di Napoli:

L’esperienza è stata senza dubbio impegnativa ma bella e costruttiva. Non è stato facile portare il Merry Handmade a Napoli, e soprattutto non è stato facile trasmettere l’idea di “fare gruppo” a tutti i creatori presenti. Forse la colpa è la mancanza di eventi simili, o quanto meno con una mission ben definita e una presenza importante alle spalle. Ma tutto sommato mi ritengo soddisfatta: ci sono alcune cose che sicuramente cercherei di migliorare, come ad esempio l’individuazione di una location fronte strada.
Ma ce ne sono altre che sono state sicuramente un punto di forza: il logo unico e riconoscibile, le grafiche coordinate, l’organizzazione lineare e la promozione sui social…questi fattori hanno dato identità all’evento rendendolo credibile. Spero insomma che ci saranno tante future edizioni del Merry Handmade!

PicMonkey Collage

Alessandra, organizzatrice del Merry Handmade di Verona:

Una location speciale con espositori capaci di rappresentare il fervore creativo del Veneto per dare vita ad una comunità che sostiene l’handmade con il cuore. Le persone che sono venute a trovarci hanno potuto portare con se un sacco pieno di bellezza!

Loredana, organizzatrice del Merry Handmade di Lurago d‘ Erba:

Al nostro evento  hanno partecipato 10 creatrici. Il sabato c’è stata una tavola rotonda dove ci siamo scambiate le nostre impressioni e consolidato la nostra conoscenza: è stato un incontro molto costruttivo e ha gettato le basi per futuri contatti e manifestazioni. Alla serata di gala hanno partecipato circa 60 persone.Domenica è stata una giornata intensa: quasi 400 visitatori sono venuti a vedere le nostre creazioni: tutte hanno ricevuto i loro complimenti e fatto vendite. La sfilata è stata un successo, Abbiamo distribuito dei bellissimi regali ai visitatori e una piccola somma alla Fondazione “Operation Smile Italia Onlus”. Vi riporto un pensiero di una creatrice: “Carissima Loredana, volevo ringraziarti anche pubblicamente per il grandioso evento che hai realizzato lo scorso fine settimana a Lurago d’Erba e a cui ho partecipato. Sono partita con la sola aspettativa della promozione, invece, oltre a ricevere tantissimi complimenti ed ordinativi, ho realizzato anche delle vendite molto soddisfacenti. Alla prossima!!!”

Valentina,organizzatrice del Merry Handmade di Bologna:

Il gruppo che si è formato al Merry Handmade di Bologna è molto eterogeneo e racchiude non solo età e stili diversi ma sopratutto livelli di esperienza differenti. Questo, anche come come co-rappresentante regionale, mi ha dato la possibilità di entrare in contatto e approfondire le varie realtà che popolano il variegato mondo dell’handmade in generale, e della mia regione in particolare. L’evento di Bologna è stato, almeno per me, creativamente e umanamente arricchente, essendo piuttosto piccolo e improntato sull’aspetto del fare comunità tra i creatori, ci ha dato modo di confrontarci e condividere critiche e opinioni, portando alla creazione di nuove idee e sinergie… insomma, presto, ne vedremo delle belle!

PicMonkey Collageb

Antonella,Barbara, Giui e Viola, organizzatrici del Merry Handmade di Pescara:

Crediamo che il Merry Handmade Pescara sia stato un successo. Nonostante gli ostacoli iniziali, in particolare per la location, siamo riuscite ad organizzare due giorni di quella che potremmo definire una festa. Si è creata l’atmosfera che per noi rappresenta al meglio lo spirito del craft, fare comunità! Tra noi rappresentanti c’è stata armonia nell’organizzazione e le espositrici si sono dette soddisfatte sia dell’organizzazione che delle vendite.

Sara e Angela, organizzatrici del Merry Handmade di Palermo:

Il Merry Handmade è stata un,esperienza unica e che porteremo sempre nel cuore. L’allestimento super colorato, l’ambiente intimo e confortevole. Una grande festa ricca di musica, sorrisi, collaborazioni, nuove amicizie tra le crafters e soprattutto tante stupende creazioni handmade!

PicMonkey palermo
Per vedere tutte le altre foto vai sulla pagina nazionale del Merry Handmade o sulle pagine dei singoli eventi.

Un ringraziamento speciale ai nostri sponsor SelfPackaging, Artoleria e Auca design, che hanno realizzato le decorazioni.

Grazie di cuore e al prossimo Merry Handmade!

Commenti

Commenti

TG Facebook Comments

Mafalda

sostenitrice del movimento handmade fin dalla prima ora , ama disegnare e creare oggetti artigianali. Le sue passioni sono l'illustrazione per l'infanzia, i paesi del nord Europa e la musica indie folk.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri l'handmade!

Seguici !
Seguici su Facebook !
Archivi