Insunsit visita TheColorSoup: ecco il resoconto

image

Qualche settimana fa, Giulia Tosi, in arte Insunsit, ha avuto la possibilità di visitare lo stabilimento piemontese di Miroglio Texile, al cui interno vengono stampate on demand le stoffe per The Color Soup. Ecco il suo resoconto e le foto di quella bellissima giornata.

 

Ciao sono Giulia !
Laureata in Storia dell’Arte e libraia nell’anima, nel 2014 ho dato vita al mio progetto Insunsit . Nel mio lavoro coniugo l’illustrazione, il disegno di tessuti e la creazione di accessori in legno. Vivo a Verona e sono la Rappresentante Regionale del Veneto. Insunsit, che in dialetto mantovano vuol dire “da nessuna parte”, è un progetto di illustrazione e autoproduzione di oggetti utili e inutili, accessori e home decor.

 

Oggi vi svelo la ricetta per regalarsi pura felicità.
Scegli o carichi una grafica della quale sei innamorato, selezioni un tessuto che fa al caso tuo e dopo pochi giorni ricevi un pacco con dentro i tuoi desideri realizzati alla perfezione. Non è magia, è la possibilità che ti offre la squadra di TheColorSoup.

Personalmente, ho atteso a lungo la possibilità (in Italia) di stampare i tessuti con i miei disegni e poi un anno e mezzo fa, sono arrivati loro. Dopo aver usufruito diverse volte dei loro servizi di stampa on demand, sono stata invitata a visitare lo stabilimento di Miroglio Textile a Govone e la sede di Miroglio Fashion in Alba.


TheColorSoup è una start up che nasce e vive all’interno del Gruppo Miroglio, una realtà industriale italiana, leader a livello internazionale nel comparto della moda e del tessile
L’esperienza nel settore della stampa su tessuto è quello che risulta dalle stoffe personalizzate realizzate.

 

Accompagnata e istruita da Daniela, Elena, Martina e Samuele, vedere come funziona il flusso e le attività di stampa e preparazione dei tessuti, mi ha fatto capire come solo la sapienza, la precisione e il lavoro di una squadra bellissima rende possibile la creazione di un prodotto ottimo e unico.

E’ stato incredibile osservare in azione i macchinari e le stampanti avveniristiche e vedere in corso d’opera la concertazione perfetta del lavoro di tante persone.

Dopo una giornata in quell’angolo stupendo del Piemonte (ok, c’era la nebbia e nevicava un po’ ma lo sappiamo che sono luoghi incantevoli), come si suol dire, sono tornata a casa stanca ma felice e ricca di un’esperienza unica ed emozionante.

TheColorSoup sarà partner di A little Market all’interno dell’ A little Market Village, durante l’edizione primaverile di Il Mondo creativo. 

Per saperne di più www.thecolorsoup.com

Sul blog di TheColorSoup trovate anche il tutorial per realizzare un bellissimo zainetto con la stoffa illustrata da Giulia!


E per finire in bellezza ecco un BUONO SCONTO riservato a tutti i lettori del blog di A little Market da spendere sul sito web di TheColorSoup

Commenti

Commenti

Mafalda

sostenitrice del movimento handmade fin dalla prima ora , ama disegnare e creare oggetti artigianali. Le sue passioni sono l'illustrazione per l'infanzia, i paesi del nord Europa e la musica indie folk.

1 Comment
  • simona calabrese

    Congratulazioni! che bella esperienza e che emozione vedere stampate le proprie creazioni! Mi ricorda quando i fotografi in camera oscura vedevano prender forma dal nulla le immagini scattate con la macchina fotografica. E’ una magia.
    Anch’io, essendo una calligrafa, sono molto interessata a questo procedimento. In particolare, nel mio caso, adoro creare a mano scritte e segni e successivamente stamparti su tessuto.
    Essendo di Torino conosco la ditta Miroglio che è, da tanti anni, una delle migliori realtà nel settore tessuti e stampa.
    Un caro saluto da
    Simona (Simocal)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri l'handmade su
Scopri l'handmade su
Seguici !
Archivi